In attuazione della disciplina contenuta nel regolamento AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale pubblicato da Borsa Italiana S.p.A. e successive modifiche e integrazioni, nonché in ossequio al Regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’Unione Europea del 16 aprile 2014 (Market Abuse Regulation), il Consiglio di Amministrazione di Zephyro S.p.A. del 14 luglio 2016 ha adottato la Procedura per l’adempimento degli obblighi in materia di Internal Dealing volta a disciplinare i flussi informativi inerenti le operazioni relative alle azioni emesse dalla Società o gli strumenti finanziari collegati alle azioni della Società (le c.d. operazioni rilevanti) e poste in essere dai “Soggetti Rilevanti” della Società, come individuati ai sensi della Procedura.

In questa sezione sono disponibili le comunicazioni ai sensi dell’art. 17 del Regolamento Emittenti relative alle operazioni soggette alla Procedura di Internal Dealing effettuate dai Soggetti Rilevanti e dalle Persone strettamente legate ai soggetti rilevanti di Zephyro S.p.A..

Comunicazioni Internal Dealing

10/05/2016
Comunicazione ai sensi dell’art. 17 del regolamento Emittenti AIM: operazioni su azioni dell’Emittente da parte di un Amministratore
Zephyro S.p.A. (“Zephyro” o l’“Emittente”) rende noto che ha ricevuto comunicazione delle avvenute operazioni sulle azioni ordinarie dell’Emittente (ISIN IT0004980923) effettuate dal Presidente del Consiglio di Amministrazione, nonché azionista di riferimento, Domenico Catanese, attraverso il veicolo Prima Holding S.r.l., società con unico socio partecipata al 100% da Domenico Catanese.